Num Lock attivo all’avvio di OpenSUSE 12.1 KDE


Eccoci qui a scrivere di OpenSUSE, una delle distribuzioni che, secondo me, è indicata per un uso professionale.

Dopo i tentativi di installare OpenSUSE 12.1, quando era appena uscita, andati male mi ero ripromesso di riprovarla dopo qualche mese perché di solito i bug di gioventù vengono risolti, è così è stato.

Tutto è andato abbastanza liscio, senza problemi, ma un piccolo, per me fastidioso, problema si è presentato quando mi sono reso conto che il Num Lock o Bloc Num per il tastierino numerico non rimaneva attivo, nonostante avessi installato il solito programmino che dovrebbe servire proprio a questo, attivare il numlock all’avvio del sistema operativo in modo di non doverlo attivare a mano, ogni volta.

Quindi mi sono ingegnato e ho trovato una soluzione, molto semplice che spiego qui sotto: Continua a leggere

Annunci

Meritato riposo…


Finalmente cominciano anche per me le, meritate, ferie e sarò in standby per due settimane.

Non a caso ho parlato di ferie e non di riposo, perché passerò il mio tempo a preparare il trasloco della mia fidanzata.

Ora vi lascio il mio ultimo desktop e vi chiedo se sapete dirmi di che distro si tratta?

Un aiutino, occhio al dettaglio e, ovviamente, non è Linux Mint.

Vlc non riproduce l’audio in openSUSE 11.4? Ecco cosa fare


Vlc openSUSE 11.4

Rieccoci qua a trovare la soluzione ad un fastidioso problema che avevo con Vlc sulla mia openSUSE 11.4 64bit KDE.

Da quando l’ho installato, vlc non ha mai voluto riprodurre l’audio di nessun file, ne audio e ne video e avvolte iniziava per pochi secondi e poi silenzio, gli altri programmi, invece, come Amarok e Kaffeine, funzionavano riproducevano l’audio a meraviglia così per un periodo ho lasciato perdere il problema, pensando che fosse dettato da qualche difetto di vlc per openSUSE.

Oggi però avendo un po di tempo libero mi sono messo d’impegno a cercare la soluzione a questo problema. Insomma, perchè non posso vedere i video con il programma che preferisco? Continua a leggere

Le quattro libertà fondamentali del Software Libero


Richard Stallman

Richard Stallman

Tanto per ritornare alle origini e non dimenticare quali sono le fondamenta del software libero, metto a disposizione le quattro libertà fondamentali, dettate da Richard Stallman, per identificare un software libero.

Questo blog è nato per raccogliere le mie esperienze, fatte durante l’utilizzo del software libero e per cercare di raccontare quanto è meglio essere liberi di utilizzare, modificare, personalizzare, sistemare ecc, un software.

Io ritengo che la libertà, in assoluto, è un requisito fondamentale dell’uomo e quindi ritengo che poter utilizzare il mio intelletto e condividerlo con chi ne sa più o meno di me non sia un valore aggiunto ma essenziale.

Eccovi qui sotto le quattro semplici Libertà. Continua a leggere

Inviti Diaspora*… per tutti?


Come avevo preannunciato qualche post fa, ho un account Diaspora* winnie71@joindiaspora.com e quindi ho 5 inviti a disposizione.

Così ho deciso di metterli a disposizione dei miei lettori, ma siccome 5 inviti sono pochi e accontentare tutti diventerebbe impossibile, ho deciso provare a fare un accordo con voi:

Io regalo i miei inviti ai primi 5 che commenteranno questo post inserendo anche la propria mail nel corpo del messaggio, con i dovuti accorgimenti (tipo: mionome DOT miocognome AT gmail DOT com ad esempio), poi una volta che sono finiti lo scrivo e chi ha avuto l’invito può regalarlo agli altri che ne faranno richiesta, magari replicando direttamente a chi ha già ricevuto l’invito e così via, poi vediamo che succede.

Per chi non lo conoscesse Diaspora*, che è ancora in fase alfa, si propone come nuovo social network con un occhio in più al rispetto della privacy.

Al momento è ancora in fase alfa e non è detto che funzioni bene come in social network che già conosciamo, ma più siamo a mandare feedback meglio crescerà e speriamo bene.

Ora vi lascio al gioco degli inviti esponenziali