Installiamo Google Earth su Fedora 16


Google Earth su Fedora 16

Finalmente è arrivata Fedora 16 e come faccio spesso formatto tutto e installo la nuova distribuzione Linux di turno.

E come in ogni Sistema Operativo ci sono dei piccoli accorgimenti per poter installare tutto il software che più ci aggrada.

Uno dei programmi che installo sempre è proprio Google earth che mi aiuta molto a conoscere le località che poi andrò a visitare durante i miei viaggi.

Premetto che io ho scaricato la versione a 64bit per Fedora.

Per installare Google earth su fedora non è per niente complicato, basta andare sul sito di Google earth, scaricare il programma e con un doppio clic installarlo seguendo la procedura guidata.

Il problema è che dopo averlo installato Google earth non si avvia e quindi provando a lanciarlo da terminale mi sono accorto che cercava una libreria che non era, probabilmente installata, quindi mi sono messo alla ricerca nei vari forum specializzati e ho trovato la soluzione a questo problema.

In pratica dopo aver installato Google earth, se questo non si avvia, apriamo il terminale e digitiamo i seguenti comandi:

su        (inseriamo la password se richiesta)

yum -y install /lib/ld-lsb.so.3

Ecco a questo punto chiudete il terminale e se tutto è andato bene, come è andato a me, potete godervi Google earth in tutto il suo splendore.

Testato su Fedora 15 e 16 a 64bit

Annunci

8 pensieri su “Installiamo Google Earth su Fedora 16

  1. omar ha detto:

    Ciao ho seguito la tua procedura ( Fedora 16 64 bit Kde) e Google Earth parte ma esce una schermata nera al posto della terra. In Debian (con driver propietari Nvidia) bisognava installare nvidia-glx-ia32. Credo che il problema sia il medesimo anche con Fedora ma non so come procedere. Puoi aiutarmi! Grazie

    Mi piace

      • omar ha detto:

        Il minimo che posso fare e’ ringraziarti e dirti che ho RISOLTO.
        Una cosa non capisco. Perche’ la libreria che mi hai indicato Apper non me la trova? Da terminale non ho avuto problemi con su e poi yum -y install xorg-x11-drv-nvidia-libs.i686 .

        Mi piace

  2. paulson ha detto:

    In pratica la libreria “ld-lsb.so.3” fa parte del pacchetto “redhat-lsb-4.0-7.fc16.i686”, cioè bisogna installare un pacchetto a 32 bit per far funzionare un programma a 64 bit. Google pacchettizza gli RPM in maniera piuttosto singolare…

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...