Installiamo Googleearth su Ubuntu 10.10


Come molti di voi avranno notato Googleearth non è presente nei ropositiry di Ubuntu e dalla versione 10.10 neanche più in quelli di medibuntu.

In giro si trovano diverse modalità per installare Googleearth su Ubuntu ma io avendo una versione a 64bit ho sempre avuto problemi e mi andavo a scaricare le versioni precedenti dai repository di medibuntu cercando nelle vecchie versioni.

Questa volta però volevo l’ultima versione e ho scaricato il file ufficiale dal sito di Google e come potete immaginare non ha funzionato, una volta installato tutto si avviava e si chiudeva in meno di un secondo, a questo punto mi sono posto una domanda, “a cosa serve il pacchetto googleearth-package che c’è nei repository?” e facendo un po di ricerche in internet ho trovato la soluzione.

Il pacchetto googleearth-package serve a creare il file .deb di googleearth compilato per la nostra architettura quindi ho provato a seguire i smplici passaggi della guida, che dopo vi propongo, e tutto è andato a buon fine e funziona perfettamente, magari è stato un caso oppure avevo gia installato alcuno file necessari, ma a me ha funzionato e ora ho Googleearth 5.1.2.xxx_amd64.deb che una volta installato ha funzionato ed ora ho Googleearth perfettamente funzionante e credo che sia l’ultima versione disponibile al momento.

Ecco come ho fatto, vi faccio fare tutto da terminale così lo apriamo una volta sola ed è anche più veloce.

Aggiornamento, con l’uscita della versione 6 di Google Earth bisogna installare, sempre da terminale, anche lsb-core:

sudo apt-get install lsb-core

Apriamo il terminale ed installiamo googleearth-package con il seguente comando:

sudo apt-get install googleearth-package

Per la versione a 64bit bisogna installare, se non lo abbiamo già, anche ia32-libs, quindi diamo:

sudo apt-get install googleearth-package ia32-libs (solo per la versione 64bit)

Finita l’installazione diamo il seguente comando:

make-googleearth-package --force

A questo punto scorreranno nel terminale una marea di scritte incomprensibili alla maggior parte di noi, ma mi pareva di vedere anche tanti error che credo non diano fastidio visto che alla fine il file c’era e funziona perfettamente.

Finita la sfilza di scritte ed errori che compariranno nel terminale (potrebbe volerci un po di tempo) se tutto è andato a buon fine diamo il seguente comando, che serve ad installare Googleearth:

sudo dpkg -i googlee*.deb

A questo punto abbiamo terminato e se tutto ha funzionato come ha funzionato a me dovreste trovare Googleearth nel menù internet.

Io per questa prova ho usato Linux Mint 10, ma dovrebbe funzionare perfettamente anche su Ubuntu.

Suggerimenti e correzioni sono sempre ben accette.

Annunci

4 pensieri su “Installiamo Googleearth su Ubuntu 10.10

  1. c0y0te ha detto:

    Funziona, grazie.
    Aggiungerei comunque di installare i seguenti pacchetti di fonts, indispensabili per l’installazione di google earth.
    ttf-dejavu
    ttf-bitstream-vera
    msttcorefonts

    Ciao!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...